Check up estetico completo

Analizziamo il viso con un’attrezzatura all’avanguardia: il dermatoscopio, dotato di una piccola fotocamera è in grado di analizzare il livello di idratazione, di elasticità, la dilatazione dei pori, le rughe. E molto altro!

Il corpo lo analizziamo con la termografia cioè delle lastre a cristalli liquidi capaci di rilevare la variazione di temperatura corporea e quindi i diversi stadi della cellulite!

Valutiamo la persona a 360° attraverso il test dello psicologo Lusher che evidenzia carenze fisiche ed emotive!

Eseguiamo un’analisi morfologica generale un check up estetico completo per capire la vostra costituzione, la forma corporea, sanguigna, biliosa e nervosa!

Plicometro

Il plicometro è uno strumento che può essere paragonato al calibro di un meccanico in quanto è costituito essenzialmente da una pinza e da una scala graduata che misura la distanza tra le punte.
Lo strumento permette di fornire una precisa valutazione dei pannicoli adiposi e quindi dello stato nutrizionale della cliente in esame e di come si distribuisce il suo tessuto adiposo.

Questo strumento permette quindi una buona standardizzazione della misurazione dei pannicoli adiposi stessi, migliorando la valutazione del dato antropometrico.

Check up con plicometro

Diagnosi

Analisi dell’inestetismo, delle sue origini, della sua evoluzione e dei processi fisiologici al fine di stilare un programma di lavoro personalizzato.
Analizzando inoltre le abitudini alimentari, stile di vita, postura, colorito della pelle, rughe, punti critici.

Si avvale della termografia a contatto per esprime il grado di cellulite, plicometria per il tessuto adiposo (grasso), dermatoscopio per evidenziare gli inestetismi del viso e test di Lusher per una visione globale e olistica del benessere.

Test Lüscher

colori-luscher

Il colore è uno stimolo oggettivo con una precisa frequenza d’onda il cui significato fisiologico e psicologico è universale.
Ogni persona si rapporta al colore in modo soggettivo, determinando le variabili che, trascritte sul protocollo, permetteranno di avere le coordinate per l’interpretazione.

I 4 colori fondamentali: blu (appartenenza), verde (immagine di se), rosso/arancione (gestione delle energie disponibili) e giallo (contatto) stanno alla base di necessità psicologiche e fisiologiche fondamentali, mostrando le cause inconsce e il funzionamento della psiche.
I colori complementari: viola/magenta, marrone, nero/grigio mostrano caratteristiche